I 10 paesi migliori in cui studiare e lavorare

 I 10 paesi migliori in cui studiare e lavorare


Forse c’è una buona ragione (o meglio molte) per cui molti studenti sono interessati a studiare all’estero. Tuttavia, scegliere il paese perfetto è sempre un compito difficile, non importa quanto tempo dedichi alla ricerca.

Il Canada ha ottime opportunità di lavoro, Singapore è il luogo perfetto per avviare un’attività in proprio, Regno Unito e Stati Uniti hanno alcune delle migliori università del mondo, mentre il costo dello studio in Germania è molto basso.

Le università di tutto il mondo hanno visto un costante aumento del numero di studenti indiani che si iscrivono a una laurea fuori dal loro paese d’origine.

Il motivo principale per sceglierli è il fatto che il mercato del lavoro indiano apprezza di più una laurea di una rinomata università internazionale rispetto a una laurea o un master indiano.

Inoltre, le università di molti paesi forniscono un’istruzione superiore di alta qualità, strutture molto migliori e, soprattutto, sono più focalizzate sulla ricerca rispetto alle università indiane.

Ma con le politiche sull’immigrazione che cambiano ogni anno e i paesi che competono per fornire un’istruzione sempre migliore agli studenti internazionali, può essere molto difficile scegliere la destinazione giusta per studiare all’estero.

Pertanto, abbiamo selezionato i 10 migliori paesi in cui studiare all’estero e iniziare a lavorare.

1. Canada

Il Canada sta rapidamente diventando uno dei paesi più ricercati Studenti internazionali a causa della qualità dell’istruzione e delle tasse universitarie basse. Il Canada è anche uno dei luoghi più diversi in cui vivere, grazie in gran parte al suo multiculturalismo. Accoglie studenti da tutto il mondo.

Il paese è molto vario e accoglie persone provenienti da tutto il mondo. La maggior parte dei canadesi parla inglese, ma il francese è la lingua madre di un quinto della popolazione, quindi è un ottimo posto per conoscere entrambe le lingue mentre si studia all’estero.

lotta per le azioni

Mentre i costi di iscrizione sono molto più bassi, le sue università possono competere con quelle degli Stati Uniti o del Regno Unito.

C’è anche molto da scoprire fuori dall’aula, soprattutto per gli amanti della natura. Il vasto e magnifico paesaggio del paese lo rende anche una destinazione popolare per le persone di tutto il mondo.

Inoltre, è uno dei pochissimi paesi che offre agli studenti internazionali opportunità di lavoro dopo la laurea. Il paese lo rende semplice per gli studenti internazionali che sperano di rimanere e lavorare in Canada dopo gli studi.

2. Australia

Negli ultimi anni, l’Australia è diventata una delle aziende preferite dagli studenti indiani che desiderano studiare all’estero. Uno dei motivi per cui molti studenti indiani scelgono l’Australia è il fatto che il processo di richiesta del visto per molti studenti asiatici sta diventando più rilassato in termini di requisiti finanziari.

Un altro fattore importante che motiva gli studenti internazionali a studiare lì è il sistema educativo in Australia. Il paese vanta alcune delle 100 migliori università del mondo. Il sistema educativo nel paese pone anche maggiore enfasi sul lavoro basato sulla ricerca che fa pensare fuori dagli schemi gli studenti che studiano lì.

lotta per le azioni

Oltre ad essere la patria di migliaia di cittadini in tutto il mondo, gli australiani sono noti per essere molto amichevoli e di mentalità aperta. Quindi, come studente straniero qui, sentirsi benvenuto è solo uno dei vantaggi di studiare all’estero in Australia.

Gli studenti internazionali in Australia possono lavorare fino a 20 ore settimanali e dopo la laurea possono anche beneficiare di un visto di lavoro post-studio.

3. Germania

Uno dei migliori paesi per studiare all’estero, la Germania offre lezioni gratuite per studenti universitari in quasi tutti i suoi stati. Nella lista dei migliori paesi per studiare in Europa, la Germania è sicuramente una delle destinazioni più popolari per gli studenti internazionali.

Germania

LinkedIn

Dato che l’unico costo per gli studenti è una piccola quota semestrale, è facile capire perché molti studenti stranieri, compresi quelli provenienti dall’India, scelgano la Germania come destinazione di studio all’estero.

Ci sono molti fornitori di borse di studio in Germania che forniscono supporto finanziario a studenti di talento, ma il DAAD in particolare ha un programma speciale dedicato agli studenti indiani.

4. Stati Uniti

Per decenni, gli Stati Uniti sono stati una potenza dominante quando si tratta di istruzione globale. Con migliaia di università sparse in tutto il paese, gli Stati Uniti Attira studenti da una varietà di culture e nazionalità, aiutando ogni nuovo individuo ad adattarsi facilmente e a trovare studenti che la pensano allo stesso modo.

Stati Uniti d'America

iStock

Il paese non è solo sede delle scuole della Ivy League, ma anche di alcune delle migliori università di tutto il mondo. La qualità dell’istruzione è senza dubbio una delle migliori al mondo.

Descrivere gli Stati Uniti come una terra di opportunità potrebbe non essere un’esagerazione: il paese è molto in alto nel mondo per l’accesso a un’istruzione di alta qualità, ed è anche tra i più alti quando si tratta di provare una nuova cultura o stile di vita!

5. Regno Unito

Il Regno Unito è una delle destinazioni di studio all’estero più popolari per una serie di motivi, è un luogo culturalmente vario e accogliente. Le università del Regno Unito sono costantemente classificate tra le migliori al mondo, offrendo un’ampia varietà di corsi.

Non solo, ma le università qui guidano anche i loro studenti offrendo supporto completo e assistenza finanziaria.

Regno Unito

iStock

Sebbene le tasse varino per le diverse istituzioni e possono essere piuttosto alte, vale la pena cercare opportunità di borse di studio.

Gli studenti spesso lavorano per sostenere i loro studi e le opportunità flessibili per adattarsi agli orari universitari non sono insolite. Con un crogiolo di culture e una miscela di luoghi che vanno dalla sofisticata città alla rilassata campagna, gli studenti nel Regno Unito non hanno mai bisogno di annoiarsi.

6. Nuova Zelanda

La Nuova Zelanda può sembrare una piccola isola nell’Oceano Pacifico, ma è piena di peso. Al primo posto nel Global Peace Index, la Nuova Zelanda offre uno stile di vita rilassato e il perfetto equilibrio tra la vita moderna e la bellezza della natura. Non solo, ma ha anche un’economia fiorente.

Nuova Zelanda

iStock

Il paese è noto per il suo approccio educativo unico e pratico e per le opportunità che offre agli studenti internazionali. Alcune delle università del paese sono tra le prime 500 al mondo.

7. Francia

La Francia è una delle destinazioni europee popolari per gli studenti internazionali. Dalle abbaglianti luci della città e dai monumenti di Parigi al sole costiero e al divertimento della Costa Azzurra, gli studenti amano il romanticismo francese.

Il paese ospita alcune delle università più rinomate al mondo e il suo sistema educativo è noto per le capacità e la creatività dei suoi studenti.

La cosa buona della Francia è che tutti gli studenti internazionali possono lavorare mentre studiano.

Francia

iStock

È limitato a 964 ore all’anno (60 per cento di un anno di lavoro legale o circa 19 ore settimanali), e se sono al di fuori dell’UE, devono avere un permesso di soggiorno per studenti. APT o permesso di lavoro temporaneo è richiesto solo per gli studenti algerini. Chiunque altro può lavorare senza averne uno.

8. Singapore

Conosciuta per le sue università di alto livello, la fiorente economia e il clima favorevole agli studenti, Singapore è la destinazione ideale per l’istruzione superiore per studenti internazionali.

Singapore

iStock

Il paese non è solo leader mondiale nella competitività e nell’innovazione, ma è anche sede di molte università, politecnici e istituti di istruzione tecnica.

9. Italia

Ciò che rende l’Italia attraente per gli studenti internazionali è il fatto che tLe tasse universitarie sono molto convenienti, soprattutto nelle università pubbliche. Le tasse universitarie vanno da 850 a 1.000 euro; Tuttavia, queste tasse sono più alte nelle università pubbliche.

Italia

iStock

Gli studenti dell’Unione Europea (ONU) ricevono costi di iscrizione inferiori rispetto agli studenti non UE. Il governo italiano offre anche borse di studio regionali e nazionali che vanno da € 5.000 a € 12.000 per aiutare gli studenti a sostenere i costi della loro istruzione.

10. Olanda

I Paesi Bassi sono un paese con un ritmo di vita alternativo. Le università olandesi, note per la loro alta conoscenza della lingua inglese, offrono molti corsi in inglese, quindi ci sono molte opportunità per gli studenti internazionali di trovare il loro programma ideale.

Olanda

iStock

Se l’inglese è la tua lingua madre, anche l’olandese è considerato una delle lingue più facili da imparare.

Sia che tu voglia immergerti in tutte le cose culturali, assistere a un po’ di storia o semplicemente goderti uno stile di vita più rilassato, i Paesi Bassi sono un ottimo posto per studiare all’estero per te.





Source link

Redazione

Related post

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

%d bloggers like this: