da oggi puoi viaggiare indietro nel tempo

 da oggi puoi viaggiare indietro nel tempo


Siamo stati a Pompei e abbiamo camminato su piastrelle di travertino attraversando un viale incorniciato da alte colonne di marmo bianco. La città non è mai apparsa ai nostri occhi così fiorente e vivace e ci è sembrato, persino, di poter respirare il profumo del pane appena sfornato.

E no, non è stato un sogno, ma un vero e proprio viaggio nel tempo alla scoperta di Pompei nel 78 d.C. Le prossime destinazioni saranno Roma e Atene e, probabilmente, se invasi da un particolare coraggio, andremo anche alla scoperta della Londra di Jack lo Squartatore. Tutto questo è possibile grazie all’incredibile e inedito progetto Ancient World Tour, che permette un viaggio nel tempo in alcune delle città più belle del mondo per scoprire come apparivano secoli fa.

Scoprire e riscoprire il mondo, prima del Covid, prima ancora della nostra nascita, prima di quegli eventi che hanno cambiato per sempre i connotati della città, prima che i segni del tempo diventassero così evidenti da cambiare i lineamenti dei luoghi che oggi conosciamo.

I tour organizzati da Ancient World, ci permettono di salire virtualmente a bordo di una DeLorean per scoprire le città più belle del mondo durante il loro florido passato. Tutto è nato nel 2018 quando, in collaborazione con il Tower of David Museum di Gerusalemme, l’azienda ha offerto il primo tour ibrido portando i visitatori indietro di 2000 anni attraverso la realtà virtuale.

Con il blocco dei viaggi e le restrizioni, l’australiana Ancient World, ha pensato bene di utilizzare la tecnologia per creare nuovi e inediti tour virtuali del mondo antico aperti a tutti: basta solo connettersi al sito web (i tour sono disponibili in italiano e in inglese), attraverso uno smartphone o un computer.

Sono 23 i luoghi da scoprire in tutta l’antica bellezza. C’è Atene, Roma, Pompei e Spalato, ma è possibile anche volare in Tasmania alla scoperta della Old Hobart Town oppure andare a Londra, per camminare nella città durante il periodo in cui viveva il terribile Jack lo Squartatore.

Tutto è stato realizzato grazie ai dati archeologici e storici che hanno permesso all’azienda Lithodomos VR – ideatrice di Ancient World Tour – di mappare un mondo reale, esistito tanto tempo fa, e ora accessibile per la prima volta a tutti.

Pompei





Source link

Redazione

Related post

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

%d bloggers like this: