Cresce del 12% l’uso degli integratori alimentari in Italia. Più di un consumatore su due è donna

 Cresce del 12% l’uso degli integratori alimentari in Italia. Più di un consumatore su due è donna


Advertisement

Cresce del 12% l’uso degli integratori alimentari in Italia. Più di un consumatore su due è donna

rpt

Gli italiani sono i primi in Europa per uso di integratori, con un consumo 3 volte quello britannico. I più richiesti sono per lo sport e il sistema immunitario. Vit2go spiega in che modo possono aiutarci e lancia anche una linea “anti sbornia”

Advertisement

 

Cresce il consumo degli integratori alimentari in Italia, primo paese in Europa, con un utilizzo quasi 3 volte quello britannico. Un settore che vale 3,2 miliardi di euro all’anno, con una quota di mercato del 23% (13% per la Germania, 9% per la Francia e 8% per il Regno Unito).

Stando ai dati dello studio condotto dall’associazione di categoria Integratori Italia presentati nel maggio 2021, il loro consumo è cresciuto del 12% dopo lo scoppio della Pandemia. Oltre un consumatore su due (60,5%) è donna, e il 79% degli acquisti avviene nelle farmacie. Il ricorso a negozi specializzati e il crescente volume di ricerche in rete, come si nota dai dati  di Google Trend degli ultimi 12 mesi, dimostrano come chi usa questi prodotti stia diventando sempre più attento e consapevole, desideroso di comprendere meglio cosa assume e i relativi benefici.

Le finalità principali di utilizzo sono l’ambito sportivo, il rafforzamento del sistema immunitario, un’esigenza da sempre manifestata da molte persone nei mesi invernali, che con l’arrivo del covid è sempre più sentita, ma anche per contrastare i periodi di forte stress.

 

Ma sono davvero utili al nostro organismo? La risposta è , purché contengano i giusti elementi di cui abbiamo bisogno per ripristinare lo stato di benessere e avere nuova energia. A spiegarlo è Vit2go, azienda tedesca di integratori molto nota in Europa e USA, che si sta ora affacciando al mercato italiano. La mission di Vit2go è consentire a tutti di condurre uno stile di vita sano. Partendo dalle ultime scoperte scientifiche, dunque, sono state create soluzioni intelligenti per persone che non vogliono rinunciare a vivere la vita a pieno, anche nei periodi di stress e stanchezza.

 

Al fianco della linea ENERGY, contro affaticamento e spossatezza, per ritrovare la giusta energia e mantenerla a lungo, e IMMUNITY, per rafforzare il sistema immunitario e prevenire i malanni di stagione, Vit2go propone anche la linea DRINK RECOVERY, la più attesa da chi ama far festa. Una sorta di formula magica per contrastare o prevenire gli effetti del post sbornia.

 

Il malessere che si prova dopo un consumo eccessivo di alcool è dato da disidratazione e perdita di nutrienti importanti. Il fegato inizia da subito a decomporre le tossine che stai assorbendo, gli enzimi del corpo ADH e ALDH producono il composto tossico acetaldeide. Il fegato dovrà, dunque, fare gli straordinari per riuscire a convertire rapidamente l’acetaldeide rilasciato, potenzialmente tossico per il nostro organismo, in innocuo acido acetico, che ti da quella sensazione di debolezza.

 

La formula DRINK RECOVERY reintegra le vitamine, minerali, elettroliti ed aminoacidi persi. Se preso prima di andare a dormire, consente di recuperare durante il sonno, evitando un brutto risveglio, una seconda bustina al risveglio eviterà una giornata di malessere e spossatezza, donando un po’ di energia.

 

Come sottolinea la stessa Vit2go, l’utilizzo degli integratori non deve essere considerato come un’alternativa ad una giusta alimentazione, ma deve avvenire sempre nell’ambito di uno stile di vita sano, con un’alimentazione ricca di frutta e verdura, un abbondante consumo di acqua e un po’ di movimento. E concedendosi, ogni tanto, anche qualche piccolo sgarro.

 

Advertisement



Source link

Redazione

Related post

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

%d bloggers like this: